1948 | Barbara Avellino | Greenwine
Barbara Avellino1948

€ 19,00

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
spedizione
Disponibile
spedizione
Consegna in 2/3 giorni lavorativi

Tipologia:
Rosso
Regione:
Annata:
2011
Grado Alcolico:
11.0 %Vol
Formato:
0.750 Lt
Affinamento:
12 mesi in Botte Grande
Abbinamenti:
Carni Rosse
Temperatura di servizio:
16-18 °C
Decantazione:
No

Descrizione vino

Il 1948 di Barbara Avellino è un vino da uve barbera, croatina e uva rara, allevate a guyot e senza l’uso di irrigazione. Caratterizzato da lunga macerazione sulle bucce e affinamento in botte grande. Prende il nome dall’anno di impianto della vigna da cui provengono le uve. Cordone permanente per Barbera, tralcio rinnovabile per Croatina e Uva Rara, tutti allevati a controspalliera; inerbimento totale; assenza di irrigazione, vendemmia manuale con accurata scelta in vigna. macerazione lunga e intensa con cura delle vinacce, fermentazione a temperatura controllata, affinamento per almeno 12 mesi in botte grande da 17 hl.

Note di degustazione

Varietale, strutturato, complesso ed elegante.


Effettua il login oppure registrati per poter lasciare la tua recensione.

La cantina

Barbara Avellino

Il progetto di una vita, quello di Barbara Avellino, che si intreccia a quello di tante vite, migliaia di piante di vitis vinifera che affondano le radici nel terreno e nella storia di un territorio, e ne tramandano la cultura, le fatiche e il sapere millenario. Un progetto in divenire da scoprire ogni giorno.

Scopri di più

Cantina Barbara Avellino

Ultimi Articoli blog

Brasato al Vino: Ricetta e Abbinamento con il Vino

Il Brasato è un piatto di carne rinomato ed elaborato dove la scelta del pezzo di carne da utilizzare è fondamentale. In queste giornate gelide e … [leggi]

 

Involtini di Verza: Ricetta e Abbinamento con il Vino

La ricetta degli involtini di verza è perfetta per la stagione autunnale. La verza infatti è un ortaggio tipico di questa stagione e può essere cucinata … [leggi]

 

Pizzoccheri alla Valtellinese: Ricetta e Abbinamento con il Vino

L’origine del piatto dei pizzoccheri non è caratterizzata una collocazione temporale o un evento precisi, ma da una serie di citazioni culinarie riportate da H.L. Lehmann, nella seconda parte … [leggi]