Castello di StefanagoSan Rocco

€ 19,90

Prodotto esauritoProdotto esaurito

Tipologia:
Bianco
Regione:
Vitigni:
Certificati:
Denominazione:
Annata:
2012
Grado Alcolico:
12.0 %Vol
Formato:
0.750 Lt
Lieviti:
Indigeni
Affinamento:
12 mesi in Botte di Acacia - 12 mesi in Bottiglia
Abbinamenti:
Crostacei, Formaggi di capra, Pesce
Temperatura di servizio:
14-16 °C
Decantazione:
No

Descrizione vino

Dal vigneto San Rocco del Castello di Stefanago di viti di Riesling Renano. Le uve del Guyot, a piena maturazione, danno corpo, calore, gradazione e fragranza, le uve del Cordone Speronato portano freschezza e acidità. Il San Rocco è un vino di carattere, sapido al gusto, persistente, ricco di nerbo ed equilibrato. Il particolare affinamento in botte grande di legno di acacia, lo arricchisce di spiccata personalità. Vino molto longevo, il San Rocco si evolve con il passare del tempo, le note fruttate e floreali si affievoliscono a favore di una maggiore mineralità tipica del vitigno.

Note di degustazione

Il San Rocco, il riesling del Castello di Stefanago è un vino bianco, fermo, dal colore giallo paglierino carico, luminoso e brillante, il profumo è fine, ampio, elegante e il gusto fresco, fruttato e morbido. Splendido aperitivo, perfetto sugli antipasti, sui piatti di pesce, con i frutti di mare e con i crostacei. Particolarmente indicato ad accompagnare formaggi di capra. La temperatura consigliata per degustare il San Rocco è 16°.

La cantina

Castello di Stefanago

L’azienda vitivinicola Castello di Stefanago è nata tanto tempo fa ed è il frutto del lavoro di generazioni. Le persone, l’impegno, la passione, il rispetto per il territorio, la natura, il paesaggio e la costante ricerca per migliorare nella tradizione sono le caratteristiche che raccontano la storia dell’azienda.
Castello di Stefanago è socio VinNatur.

Scopri di più

Cantina Castello Di Stefanago

Ultimi Articoli blog

Le Regole dell'Abbinamento di Cibo e Vino

Per molto tempo l'abbinamento del cibo e del vino è stato un sentiero battuto da pochi autorevoli esponenti dell'enogastronomia. L'abilità di abbinare un vino ad … [leggi]

 

I tappi per il vino: sughero, sintetici, vetro, a vite, a corona?

Il tipo di tappo utilizzato per imbottigliare il vino è spesso un indicatore che fa la differenza nel momento dell'acquisto soprattutto da arte di consumatori … [leggi]

 

La Chiarificazione del Vino: di cosa si tratta

Chi ha fatto un corso di degustazione del vino sa bene che una delle prime cose che vengono insegnate per poter giudicare la qualità di un … [leggi]