Villa CilniaLarthi Rosato BIO

Larthi Rosato BIO 2018

Villa Cilnia

Toscana IGT


€ 9,00

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
spedizione
Solo 1 bottiglia
spedizione
Consegna in 2/3 giorni lavorativi

Tipologia:
Rosato
Regione:
Vitigni:
Certificati:
Denominazione:
Annata:
2018
Grado Alcolico:
12.0 %Vol
Formato:
0.750 Lt
Lieviti:
Indigeni
Anidride Solforosa:
Senza Solfiti Aggiunti
Affinamento:
6 mesi in Cemento
Abbinamenti:
Carni Bianche, Grigliata di Pesce, Pesce al Forno, Pizza, Primi piatti di pesce
Temperatura di servizio:
14-16 °C
Decantazione:
No

Descrizione vino

Il Larthi Rosato 2018 di Villa Cilnia è prodotto al 100% con uve Sangiovese da un vigneto della “Villa” situato a 250/280 m sul livello del mare con esposizione est-ovest. Le vigne di 20 anni di età sono adagiate su terreni drenati con argilla e marne. con un sistema di allevamento a cordone speronato. Raccolto nella seconda metà di settembre questo sangiovese destinato al Larthi Rosato fa una macerazione di 24 ore, seguita da un salasso e una successiva vinificazione in bianco in vasi di cemento per circa 15 giorni.

Note di degustazione

Alla vista il Larthi Rosato Villa Cilnia è rosa intenso e brillante con riflessi color ciliegia. All'esame olfattivo si percepisce subito l'arancia bionda, a seguire la rosa canina e la fragolina di bosco. In bocca è abbastanza persistente, lungo e con un buon corpo. L' acidità è ben equilibrata con la struttura del vino e si riconfermano le note olfattive arricchite di un inconfondibile sapore di melograno. Il Larthi Rosato di Villa Cilnia è perfetto se abbinato a primi e zuppe a base di pesce, pesce azzurro, pesce al forno, al sale oppure al cartoccio, insalata tiepida di polipo o di pesce, carni bianche con erbe aromatiche mediterranee.

La cantina

Villa Cilnia

Villa Cilnia si trova a Montoncello, in una piccola conca incorniciata tra la montagna e la collina a poca distanza da Arezzo, più precisamente nella zona Chianti, sottozona Chianti Colli Aretini.

Scopri di più

Cantina Villa Cilnia

Ultimi Articoli blog

I tappi per il vino: sughero, sintetici, vetro, a vite, a corona?

Il tipo di tappo utilizzato per imbottigliare il vino è spesso un indicatore che fa la differenza nel momento dell'acquisto soprattutto da arte di consumatori … [leggi]

 

La Chiarificazione del Vino: di cosa si tratta

Chi ha fatto un corso di degustazione del vino sa bene che una delle prime cose che vengono insegnate per poter giudicare la qualità di un … [leggi]

 

L'etichetta di un vino: come si legge

Uno dei modi che abbiamo per decidere quale vino acquistare quando non siamo proprio degli esperti è leggere l'etichetta del vino. In questa breve guida … [leggi]