Podere SottoilNoceParpain

€ 18,90

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
spedizione
Solo 2 bottiglie
spedizione
Consegna in 2/3 giorni lavorativi

Tipologia:
Bollicina
Regione:
Metodo:
Classico
Denominazione:
Annata:
2017
Grado Alcolico:
12.5 %Vol
Formato:
0.750 Lt
Lieviti:
Indigeni
Anidride Solforosa:
24 mg/l
Affinamento:
16 mesi in Bottiglia
Abbinamenti:
Antipasti, Grigliata di Pesce, Primi piatti di pesce, Risotti Delicati
Bottiglie prodotte:
613
Temperatura di servizio:
10-12 °C
Decantazione:
No

Descrizione vino

Il Parpain di Podere SottoilNoce è uno spumante rosato metodo classico pas dosè da un blend di lambrusco e trebbiano. L’uva è stata pigiata a grappolo intero e pressata in maniera soffice. La fermentazione avviene ad opera di lieviti autoctoni, Il Pied de cuve è stato preparato 5 giorni prima della vendemmia ed aggiunto alla massa una volta trasferita in acciaio. Da quel momento sono stati effettuati solo rimontaggi alla bisogna e travasi puliti. Non sono state effettuate filtrazioni, chiarifiche, procedure invasive e aggiunta di qualsivoglia additivo o correttivo. La Rifermentazione del Parpain di Podere SottoilNoce è avvenuta con aggiunta di mosto congelato di lambrusco grasparossa della stessa vendemmia. DATA IMBOTTIGLIAMENTO: 24 MAGGIO 2018 DATA SBOCCATURA: 24 agosto 2019

Note di degustazione

Il Parpain di Podere SottoilNoce è uno spumante rosato non dosato da rifermentazione in bottiglia di uno stupendo color corallo con una spuma fine e persistente. All'olfatto le note floreali sono accompagnate da profumi intensi di fragoline di bosco e lampone. Ottima la freschezza, equilibrato e di buona persistenza. Provate ad abbinare il Parpain di Podere SottoilNoce a pietanze a base di pesce e piatti delicati in genere.

La cantina

Podere SottoilNoce

Podere Sottoilnoce è la piccola azienda agricola di Max Brondolo situata nei pressi del borgo medioevale di Castelvetro di Modena. Max costruisce dal nulla la sua piccola realtà nel 2017 con uno spirito artigianale, fondata sui principi dell’agricoltura biologica e sulle teorie biodinamiche di Steiner. Dopo essere stato a Milano, dove si innamora del mondo del vino, decide di trasferisìrsi in Emilia Romagna, nei pressi di Castelvetro e qui fonda la sua azienda dopo un impegnativo studio del territorio e delle sue potenzialità. Imprescindibile è la filosofia biodinamica su…

Scopri di più

Cantina Podere Sottoilnoce

Ultimi Articoli blog

La degustazione del cibo e del vino: il ruolo dei sensi

Quando impariamo a degustare un vino, ci viene insegnato come utilizzare tutti i sensi, nelle loro sfaccettature per formulare un giudizio che sia il più … [leggi]

 

Le Regole dell'Abbinamento di Cibo e Vino

Per molto tempo l'abbinamento del cibo e del vino è stato un sentiero battuto da pochi autorevoli esponenti dell'enogastronomia. L'abilità di abbinare un vino ad … [leggi]

 

I tappi per il vino: sughero, sintetici, vetro, a vite, a corona?

Il tipo di tappo utilizzato per imbottigliare il vino è spesso un indicatore che fa la differenza nel momento dell'acquisto soprattutto da arte di consumatori … [leggi]