A causa dell'emergenza in corso per la diffusione del Covid-19,le consegne in tutto il territorio nazionale potrebbero subire dei ritardi e non tutte le località potranno essere servite dai servizi di corriere espresso. Scarica il PDF e controlla che la tua località sia servita prima di effettuare l'ordine.
Rocca RondinariaGesusio

€ 14,90

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
spedizione
Disponibile
spedizione
Consegna in 2/3 giorni lavorativi

Tipologia:
Rosso
Regione:
Vitigni:
Certificati:
Denominazione:
Annata:
2016
Grado Alcolico:
14.0 %Vol
Formato:
0.750 Lt
Lieviti:
Indigeni
Anidride Solforosa:
26 mg/L
Affinamento:
6 mesi in Acciaio - 14 mesi in Barrique Usate
Abbinamenti:
Carni Bianche, Formaggi Semi Stagionati, Minestre e Zuppe Saporite, Primi Piatti di Carne
Bottiglie prodotte:
1318
Invecchiamento:
fino al 2025
Temperatura di servizio:
16-18 °C
Decantazione:
Si

Descrizione vino

Il Gesusio 2016 di Rocca Rondinaria è stato prodotto da uve provenienti dalla vigna di un antico “cru” denominato “Bernarda/Vallegrande”, situato nelle colline di Rocca Grimalda con una esposizione Sud/Sud-est e caratterizzate da terre bianche da marne calcaree e tufo ad Altitudine 300 m circa sul livello del mare. La fermentazione è stata spontanea con lieviti indigeni, condotta senza controllo delle temperature, mentre ha svolto un affinamento di 14 mesi in tonneaux esausti e 6 mesi in acciaio inox. Il Gesusio 2016 di Rocca Rondinaria è un vino senza solfiti aggiunti.

Note di degustazione

Il Gesusio 2016 di Rocca Rondinaria ha colore rosso rubino intenso, quasi purpureo. Al naso le note dolci di frutta matura si uniscono perfettamente a sentori speziati e di tabacco. Al palato è un vino di corpo, pieno e polposo, con un tannino presente ma non invasivo. Consigliamo di degustare il Gesusio 2016 di Rocca Rondinaria con primi piatti di terra, zuppe di verdure saporite, carni bianche e formaggi semistagionati. Per chi ama la tradizione piemontese sono da abbinare ai classici agnolotti.

La cantina

Rocca Rondinaria

L’azienda familiare Rocca Rondinaria ha origine nel 2004, con una attività legata all’allevamento di cavalli e piccoli animali da cortile, alla fienagione, e alla coltura sperimentale di essenze particolari quali lo zafferano, su un territorio appenninico di circa 12 ettari nella Valle Scrivia.

Scopri di più

Cantina Rocca Rondinaria

Ultimi Articoli blog

La Chiarificazione del Vino: di cosa si tratta

Chi ha fatto un corso di degustazione del vino sa bene che una delle prime cose che vengono insegnate per poter giudicare la qualità di un … [leggi]

 

L'etichetta di un vino: come si legge

Uno dei modi che abbiamo per decidere quale vino acquistare quando non siamo proprio degli esperti è leggere l'etichetta del vino. In questa breve guida … [leggi]

 

I Travasi del Vino

Travaso del vino: di cosa si tratta Quando pensiamo alla vinificazione dobbiamo immaginare una serie di steps, che devono essere metodici, ma che allo stesso … [leggi]