Rocco di CarpenetoRataraura

€ 14,50

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
spedizione
Disponibile
spedizione
Consegna in 2/3 giorni lavorativi

Tipologia:
Rosso
Regione:
Vitigni:
Certificati:
Denominazione:
Annata:
2018
Grado Alcolico:
14.0 %Vol
Formato:
0.750 Lt
Lieviti:
Selvaggi
Anidride Solforosa:
8 mg/L
Affinamento:
14 mesi in Anfora
Abbinamenti:
Primi Piatti Strutturati, Secondi Piatti di Carne, Selvaggina
Bottiglie prodotte:
2800
Temperatura di servizio:
18-20 °C
Decantazione:
No

Descrizione vino

Rataraura è voce del dialetto carpenetese della seconda metà dell'ottocento, e significa “pipistrello”. I vigneti di Barbera del Monferrato Superiore DOCG di Rocco di Carpeneto da cui sviene prodotto questo vino crescono su un suolo limo-argilloso e cono stati impiantati da 30 a 40 anni fa con una forma di allevamento a guyot. La fermentazione spontanea avviene in anfore di terracotta fuori terra, con impiego esclusivo di lieviti selvaggi, e macerazioni prolungate di almeno 10 giorni. Successivamente l'affinamento del Rataraura avviene sempre in anfora per 14 mesi. Vino naturale senza solfiti aggiunti e certificato biologico.

Note di degustazione

Tipica Barbera del Monferrato, Ii Rataraura è di color rosso rubino a sfumature granate. Al naso in questa versione di vino naturale di Rocco di Carpeneto, il frutto acidulo della barbera si accompagna a sentori speziati, mentre in bocca il tannino è morbido e bilancia la classica acidità tipica con un finale lungo e persistente e una buona freschezza. Il Rataraura si abbina assolutamente a carni di manzo in umido, frattaglie e primi piatti al ragù di cinghiale o di lepre.

La cantina

Rocco di Carpeneto

Rocco di Carpeneto, situata nell'alto Monferrato, accostando tradizione e innovazione, il rispetto della natura e l'ecosostenibilità produce vini naturali senza solfiti aggiunti, di altissima qualità.
Rocco di Carpeneto è socio VinNatur.

Scopri di più

Cantina Rocco Di Carpeneto

Ultimi Articoli blog

Le Regole dell'Abbinamento di Cibo e Vino

Per molto tempo l'abbinamento del cibo e del vino è stato un sentiero battuto da pochi autorevoli esponenti dell'enogastronomia. L'abilità di abbinare un vino ad … [leggi]

 

I tappi per il vino: sughero, sintetici, vetro, a vite, a corona?

Il tipo di tappo utilizzato per imbottigliare il vino è spesso un indicatore che fa la differenza nel momento dell'acquisto soprattutto da arte di consumatori … [leggi]

 

La Chiarificazione del Vino: di cosa si tratta

Chi ha fatto un corso di degustazione del vino sa bene che una delle prime cose che vengono insegnate per poter giudicare la qualità di un … [leggi]