A causa dell'emergenza in corso per la diffusione del Covid-19,le consegne in tutto il territorio nazionale potrebbero subire dei ritardi e non tutte le località potranno essere servite dai servizi di corriere espresso. Scarica il PDF e controlla che la tua località sia servita prima di effettuare l'ordine.
Cantine ViolaBiancoMargherita

BiancoMargherita 2015

Cantine Viola

Calabria IGT


17,90     € 16,11

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
spedizione
Solo 2 bottiglie
spedizione
Consegna in 2/3 giorni lavorativi

Tipologia:
Bianco
Regione:
Certificati:
Denominazione:
Annata:
2015
Grado Alcolico:
13.5 %Vol
Formato:
0.750 Lt
Affinamento:
7 mesi in Acciaio - 7 mesi in Bottiglia
Abbinamenti:
Antipasti, Carni Bianche, Grigliata di Pesce
Invecchiamento:
fino al 2019
Temperatura di servizio:
10-12 °C
Decantazione:
No

Descrizione vino

Da vigneti biologici certificati di guarnaccia bianca e mantonico bianco messi a dimora su un terreno di argilla rossa, fertilizzati a letame e dove viene effettuato il sovescio. All'azienda Cantine Viola la vendemmia per il Bianco Margherita si svolge la seconda decade di settembre e dopo le prime fasi di diraspa-pigiatura il mosto viene fatto macerare dalle 4 alle 6 ore; dopo la fermentazione il BiancoMargherita viene fatto affinare per 7 mesi in acciaio e per un 10% in barriques, trascorre 7 mesi in bottiglia prima della commercializzazione.

Note di degustazione

Il BiancoMargherita di Cantine Viola nel bicchiere si presenta di un brillante giallo paglierino di media intensità e di buona consistenza. Il bouquet olfattivo è fresco, fine e complesso, l'aspetto fruttato è dominato dalla mela verde e gli agrumi con una nota aromatica di timo e origano freschi, a completare il quadro un sentore minerale nel finale. Al palato il BiancoMargherita è intenso e ben equilibrato.

La cantina

Cantine Viola

Nel 1999 Luigi Viola, appassionato di natura ed agricoltura, decide di commercializzare il Moscato di Saracena per farlo conoscere al grande pubblico. Passito rinomato sin dal XVI secolo, quando era presente sulla tavola dei pontefici romani, è stato citato più volte in diversi trattati enologici dellʼ800 e premiato con svariati riconoscimenti. Negli ultimi decenni il Moscato di Saracena rischiò di scomparire nellʼoblio delle tradizioni popolari del piccolo paese calabrese. La passione della famiglia Viola ha permesso di sventare non solo lʼestinzione di questo raffinato vino da meditazione, ma anche la perdita della parti…

Scopri di più

Cantina Cantine Viola

Ultimi Articoli blog

La Chiarificazione del Vino: di cosa si tratta

Chi ha fatto un corso di degustazione del vino sa bene che una delle prime cose che vengono insegnate per poter giudicare la qualità di un … [leggi]

 

L'etichetta di un vino: come si legge

Uno dei modi che abbiamo per decidere quale vino acquistare quando non siamo proprio degli esperti è leggere l'etichetta del vino. In questa breve guida … [leggi]

 

I Travasi del Vino

Travaso del vino: di cosa si tratta Quando pensiamo alla vinificazione dobbiamo immaginare una serie di steps, che devono essere metodici, ma che allo stesso … [leggi]