La cantina: Tenuta Ca' Sciampagne

Cantina Tenuta Ca' Sciampagne

Dettagli cantina

Regione:
Indirizzo:
Via Sant’Eufemia - Urbino (PU)

Descrizione cantina

Tenuta Ca’ Sciampagne deve il suo nome alla località su cui sorge buona parte dei vigneti.

Si trova nell'immediata periferia di Urbino, immersa nel Parco  Naturale dei Monti  delle Cesane, a soli 3 km dalla patria del pittore Raffaello e fu dimora del Duca Federico da Montefeltro.

La cantina nasce nel 2008 con il recupero di oltre tre ettari di vecchi vitigni e l'impianto di altri sei.

Si coltivano vitigni a deminazione di origine controllata come il Bianchello e il Sangiovese dei Colli Pesaresi oltre a bianchi e rossi (igt) come Chardonnay, Sauvignon Blanc, Albana, Aleatico ed Alicante.

Dal 2016 è in regime biologico che rispetta anche nella produzione dei vini autocertificati naturali dato che ad oggi non esiste una normativa specifica.

La cantina è costituita da diverse tipologie di prodotti ed ogni anno si caratterizza per la produzione di vini ormai già noti e confermati a cui si aggiungono i vini passiti affinati per lunghi periodi in botti di legno di diverse essenze.

Tutti i vini della tenuta sono prodotti nel più totale rispetto della tradizione: non viene aggiunto alcun coadiuvante, le fermentazioni sono spontanee con lieviti autoctoni, non viene fatta alcuna chiarifica, nessuna filtrazione e l'imbottigliamento avviene manualmente. In alcune circostanze possono venire aggiunte minime dosi di solforosa aggiunta, non sistematicamente ma solo se necessario.

Solo l’uva e il tempo creano la qualità che caratterizza l’eccezionalità di questi vini.

L'azienda si aggira sui 380 m sul livello del mare come altitudine media e con una esposizione principalmente a sud,  inoltre la sua posizione favorevole in presenza di un'alternanza  di correnti  d'aria  rendono  pressoché indenni  i  vigneti dalle malattie più comuni alle viti.

I terreni  argillosi, calcarei e ricchi di minerali regalano, assieme alle escursione termiche, fragranze, aromi e profumi  rendendo  uniche le uve.

Le tecniche di vinificazione sono quelle tradizionali; partendo dalla raccolta manuale alla selezione sempre manuale dei grappoli, alla diraspatura e pigiatura seguite da vinificazioni in bianco o con macerazione pellicolare tanto per i vini bianchi che per i rossi, alle fermentazioni spontanee ad opera dei lieviti indigeni e aggiunte in solforosa solo occasionlmente..

Diverso è il trattamento delle uve destinate alla produzione dei passiti che dopo la vendemmia tardiva subiscono un appassimento in fruttaia non inferiore a cinque mesi per poi in primavera essere lavorate sempre con sistemi tradizionali.

I mosti ottenuti dopo la prima fermentazione in botte di varie essenze vi restano in maturazione ed affinamento per diversi anni.
Degustare questi vini significa degustare un territorio intero, dove la completa artigianalità e l'assenza di alchimie in cantina rispecchiano il diritto di tutti di bere sano.

Nella Tenuta Ca' Sciampagne si può di fatto parlare di terroir, come organismo vivente e complesso che nutre la vite dove l'apporto dell'uomo come vignaiolo e cantiniere è fondamentale, portavoce di tecniche derivanti da tradizioni antiche accompagnate dall' innovazione.

Lista vini

2015
TENUTA CA' SCIAMPAGNE
Bianchello del Metauro DOC - Simandro
14,90 €
2016
TENUTA CA' SCIAMPAGNE
Marche Bianco IGT - Raphael
19,90 €
2016
TENUTA CA' SCIAMPAGNE
Sangiovese Colli Pesaresi DOC - Guidobaldo
15,90 €

Sconti extra

registrati e ottieni
il 10% di sconto

Pagamenti sicuri

i nostri pagamenti sono sicuri
e facili da utilizzare

Spedizione gratuita

per ordini maggiori di 89,0€
la spedizione è gratuita