I Vini della Puglia | Greenwine.it

Puglia

I vigneti in Puglia e i vini pugliesi

La produzione in Puglia si basa principalmente sul criterio dlle alte produzioni di vini intensamente colorati, di bassa acidità e di elevato titolo alcolometrico, con un buon estratto secco.

In totale si parla di quasi 105.000 ettari di vigneto su tutto il territorio pugliese di cui il 92% si trovano su territori pianeggianti, mentre il restante si trova su terreni collinari. Le forme di allevamento più in uso sono quelle a tendone, a guyot e a cordone speronato, inoltre è ancora abbastanza diffuso anche l'alberello pugliese a potatura corta. L'82% dei vitigni coltivati sono a bacca nera quasi tutti di origine greca: il più diffuso è il negroamaro seguito dal primitivo, vitigno autoctono imparentato con l'americano zinfandel.

Tra le altre uve coltivate in Puglia ci sono: il bombino bianco e il bombino nero, il trebbiano toscano, l'uva di Troia, il sangiovese e il montepulciano, coltivati nelle zone a nord di Bari.

Nella valle d'Itria, ovvero la zona centrale della regione vengono coltivati la verdeca e il bianco d'Alessano.

Nelle province più a sud come Taranto e Lecce invece troviamo i vitigni classici pugliesi sopra citati: negroamaro e primitivo oltre alla malvasia nera.

mappa italia Val d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino-Alto Adige Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Vini Pugliesi in Vendita Online

Filtra

Sconti extra

iscriviti alla newsletter
per te il 5% di sconto

Pagamenti sicuri

i nostri pagamenti sono sicuri
e facili da utilizzare

Spedizione gratuita

per ordini maggiori di 99€
la spedizione è gratuita