A causa dell'emergenza in corso per la diffusione del Covid-19,le consegne in tutto il territorio nazionale potrebbero subire dei ritardi e non tutte le località potranno essere servite dai servizi di corriere espresso. Scarica il PDF e controlla che la tua località sia servita prima di effettuare l'ordine.

Bonarda

Cenni storici

La Bonarda  è un vitigno di origine piemontese , noto fin dal 1700.

Vitigno

La Bonarda ha una foglia medio grande, orbicolare, tri-pentalobata con una pagina superiore lucida, glabra e di colore verde cupo, Il grappolo è grande, compatto e con due ali. L'acino è grande, sferoidale con la buccia pruinosa, spessa e consistente di colore blu.

Diffusione

La bonarda è diffusa principalmente sulle colline torinesi e in quelle circostanti.

Regioni: Piemonte 

Maturazione e raccolta

La maturazione della bonarda avviene durante la seconda metà di settembre. La produttività è costante e abbondante con una vigoria ottima.

Caratteristiche organolettiche

La bonarda da un vino di colore rosso rubino molto intenso e vivace, con sfumature violacee, profumo intenso, vinoso e fruttato. Il gusto è sapido, in genere poco tannico, piacevolmente morbido e fresco, equilibrato, di media struttura e persistenza aromatica con sfumature fruttate.

Bonarda
mappa italia Val d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino-Alto Adige Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Sconti extra

registrati e ottieni
il 5% di sconto

Pagamenti sicuri

i nostri pagamenti sono sicuri
e facili da utilizzare

Spedizione gratuita

per ordini maggiori di 99€
la spedizione è gratuita