Cornalin o Cornallin - Catalogo Vitigni - Greenwine.it

Cornalin

Cenni storici

Il vitigno Cornalin o Cornallin, ritenuto autoctono della Valle d'Aosta, sembra provenire dalla Borgogna dalla quale fu introdotto verso la fine del ‘700. Il nome Cornalin, gli viene attribuito nel Vallese (cantone della Svizzera), generando una certa confusione tra due nomi per uno stesso vitigno.

Vitigno

Il vitigno Cornalin ha una foglia medio grande pentalobata o trilobata. Il grappolo è mediamente compatto, spargolo, di dimensioni medie e cilindriche, a volte piramidale ad una ala. Gli acini invece sono di dimensioni medio piccole di forma sferoidale, con buccia pruinosa e sottile, di colore blu-nero.

Diffusione

Diffuso principalmente in Val d'Aosta, il Cornallin si può occasionalmente trovare in altre regioni del Nord Italia come la Lombardia.

Regioni: Lombardia  , Valle d'Aosta 

Maturazione e raccolta

La maturazione del Cornallin è tardiva, nel mese di Ottobre. La produttività è regolare e piuttosto elevata, con una buona vigoria.

Caratteristiche organolettiche

 Il vino prodotto con il Cornallin o Cornalin è di colore rosso rubino, di buona intensità. Al naso è intenso e complesso, con note di fragoline di bosco e ciliegia con sfumature agrumate di arancia, accompagnate da sensazioni vegetali e speziate di pepe nero. Al palato il vino è caldo, morbido e di buona struttura, con un bel tannino e con una gradevole nota acida sul finale.

Cornalin
mappa italia Val d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino-Alto Adige Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Vini Cornalin in Vendita Online

Filtra

Sconti extra

registrati e ottieni
il 5% di sconto

Pagamenti sicuri

i nostri pagamenti sono sicuri
e facili da utilizzare

Spedizione gratuita

per ordini maggiori di 99€
la spedizione è gratuita